8a Giornata del 06-07/06/2016
mercoledì, 8 giugno 2016

L’ottava giornata ci consegna una sola capolista: OTTICA VISTA CHIARA. Grande e sofferta vittoria quella contro ZUPPA ROMANA in uno dei due big match che il turno ci offriva. COLLUCCINI e GUGLIELMO A. rendono vana la marcatura iniziale di GIACINTI. Nell’altro scontro al vertice, ecco la caduta de LE CAMELIE DELL’ANFORA, che si inchina per 5 a 4 a IL CAMPIONE. Sfida affascinante e a dir poco equilibrata, con capovolgimenti di punteggio e dominio. A spuntarla però non sono gli uomini del D.G. PRISCO, che nonostante giochino una signora partita e passino in vantaggio con i gol di URSO e LEMBO, ai quali poi si aggiungono PROCOPIO e il portiere MANCINI, si devono arrendere alle doppiette di CARMINA DAM. e LO PRESTI, con il fratello del primo DAV. che sigla la rete decisiva negli ultimi istanti di gioco. A nulla sono serviti gli ultimi attacchi di CIRILLI & Co. visto che GAVINI riesce a non far più entrare un pallone nella sua rete e portare a casa 3 punti fondamentali per la corsa ai playoff. In tutto ciò non ci siamo scordati di SA IMPIANTI, che grazie al 5 a 1 ai danni di KAMAFUSI porta a casa i 3 punti in palio e si piazza in seconda posizione a sole due lunghezze dalla capolista. Tripletta di ROMANO e doppietta di STAMPONE per i vincitori. Gli “orange” di capitan PONZIANI M. ormai non sanno più vincere: quarta sconfitta consecutiva e la striscia negativa non si ferma più. La rete della bandiera la mette a segno LAVORGNA. MANCHESTER JUNIOR inizia ad affacciarsi ai posti più interessanti della classifica dopo la vittoria per 5 reti a 1 nei confronti de GLI ELEFANTI. La tripletta di MUSAT e la doppietta di DABIJA sanciscono la sconfitta per gli uomini di LIGUORI, con LAMPIS l’ultimo ad arrendersi. L’ultima partita in programma ha visto la clamorosa vittoria contro pronostico per ACILIA DINER, che finalmente riesce a cogliere i frutti di questi 2 mesi: 9 a 4 a REAL JUANUCO e prima vittoria nel torneo. I gol portano la firma di DI BENEDETTO (3), MARTINI e LUGINI (2 a testa), CRACCO I. e CESARI. PAVONI (doppietta), RENGO e FREZZA hanno tenuto in partita i compagni fino alla fine del primo tempo, ma poi hanno gettato anche loro la spugna, in questa giornata totalmente negativa.

Commenta