7a Giornata del 01-02/12/2015
venerdì, 11 dicembre 2015

Prima di raccontare la 7a giornata rinnoviamo l’invito a tutti i partecipanti al torneo di andare a prendere qualcosa da bere o da mangiare al THE TOWER PUB a Fiumicino, dove troveranno un ambiente caldo ed accogliente nel quale potranno gustare una vasta varietà di primi, secondi, pesce, stuzzichini, il tutto accompagnato da buon vino e ottima e freschissima birra. Ora passiamo al campo dove troviamo in vetta alla classifica IL CAMPIONE che sfidava BOCA JUNIOR. Risultato finale 4 a 3 per i primi che fanno 7 vittorie in altrettante partite. Match molto equilibrato, tra 2 squadre che sicuramente si contenderanno il trofeo fino alla fine. Dopo essere andata sul 4 a 1 grazie alle doppiette di CARMINA e STORACE, la squadra capitanata da DI GIAMMARIA rimane con 2 uomini in meno sul terreno di gioco. BOCA JUNIOR cerca di approfittarne e accorcia prima le distanze con BRESSAN e poi con CIAIOLA, ma non basta, visto che arrivano i tre fischi dell’arbitro che decretano la fine delle ostilità. F.C. STEAUA 2015 approfitta dello scontro tra le 2 e si infila al secondo posto scavalcando BOCA JUNIOR. I 3 punti arrivano grazie alla vittoria contro TAGLIATI X IL SUCCESSO. I soliti NOVAC e COJOCARIU siglano una doppietta a testa e rendono vana la marcatura di BAISERO. In quarta posizione ritroviamo REAL JUANUCO che schianta con un perentorio 10 a 1 KRISTALL. PAVONI (5) e RENGO (3) i mattatori della serata. Gol della bandiera per KRISTALL messo a segno da SIMEONE. A quota 13, a pari punti con REAL JUANUCO troviamo ZUPPA ROMANA che mette a segno la seconda vittoria consecutiva. Il 4 a 1 finale ai danni de GLI ELEFANTI è frutto delle reti di VERONESI (2), DOMINICI e MERO. La rete per gli avversari porta la firma di TROCCHIANESI. GALAXY TEAM incassa i 3 punti contro SANTA LUCIA e si porta a quota 9 in graduatoria. Triplette per MUSAT e PULBERE e reti di NANIU e PALADE. Le reti di SANTA LUCIA portano la firma di CALVANO (2) e ATZENI G.. L’ultima partita in programma ha visto FLAMINGO BOYS incappare in un’altra sconfitta: 10 a 3 per mano di SCARAMANARI. I ragazzi rumeni, in formazione rimaneggiata (6 uomini in campo, mancava il portiere titolare) non riescono a tener testa agli avversari e vengono sepolti sotto una valanga di gol: 6 portano la firma di LOPRESTI, 2 di LAROSA e le altre 2 di ANREOZZI e SPANU. MANOLE e FORTINI F. hanno cercato di rendere il passivo meno amaro siglando il primo una doppietta e il secondo una bellissima rete al volo.

Commenta